Emergenza COVID: a Domus Igea al sicuro come a casa

Tutto il personale è sottoposto a tampone rapido antigenico per la ricerca di SARS-CoV2.

L’Alta Specialità Medica Domus Igea mette la salute e la sicurezza dei propri pazienti sempre al primo posto. Vogliamo che chiunque venga nel nostro centro si senta come a casa: sicuro e protetto.  Per questo oltre ad applicare tutte le misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19, abbiamo deciso di sottoporre a tampone rapido antigenico tutto il personale.

RICORDIAMO CHE NEL CENTRO…

I nostri operatori sanitari sono dotati di tutti i dispositivi di sicurezza individuale previsti dell’Istituto Superiore di Sanità e dalla Regione Lazio (mascherina chirurgica / FFP2, guanti, camice monouso, visiera protettiva, igienizzanti).

Tutte le attività saranno eseguite da personale sanitario qualificato.

Il personale in segreteria è munito di mascherina e son stati applicati i pannelli divisori in plexiglass.

L’ambiente è sanificato ogni giorno e gli spazi comuni e gli studi medici sono igienizzati continuamente.

I test per l’individuazione qualitativa dell’antigene utilizzati rispondono alle norme e alle caratteristiche previste nel rapporto ISS COVID-19 n.28/2020 dispositivi diagnostici in vitro per COVID-19.

INGRESSO IN STRUTTURA:

Per poter fissare un appuntamento il paziente contatta la segreteria che effettua il triage telefonico (come predisposto dalla Regione Lazio) e poi prenota.

Il paziente che entra nel nostro centro dovrà essere sempre munito di mascherina FFP2 o chirurgica. Verrà effettuata la misurazione della febbre e l’ossigenazione del sangue mediante saturimetro.

Nel caso la temperatura risultasse superiore a 37,5°, non sarà possibile consentire l’accesso ai locali.

In tutti gli altri casi, il personale incaricato inviterà a igienizzarsi le mani tramite i dispenser igienizzanti predisposti, a mantenere le distanze di sicurezza e a indossare la mascherina.

Verrà poi consegnata tutta la documentazione prevista in merito al trattamento dei dati sensibili ed al consenso alle cure.

    Emergenza Covid: a Domus Igea al sicuro come a casa!